Paleontologi, Uomo Mentone era una donna

Appartiene a una donna di circa 37 anni e non a un uomo, come erroneamente ritenuto fino a qualche anno fa, lo scheletro rinvenuto in sepoltura nel 1872 nella grotta Caviglione del sito archeologico dei Balzi Rossi, situato al confine italo-francese di Ventimiglia. La scoperta scientifica è stata comunicata stamani durante l'inaugurazione del nuovo allestimento del Museo Preistorico di Balzi Rossi. "La sepoltura, quindi, non si chiama più l'Uomo di Mentone, ma la Donna di Caviglione - ha detto Antonella Traverso, direttore del museo - ed è stata proprio questa sorprendente scoperta a dare impulso al riallestimento complessivo del museo". La presentazione al pubblico di questa scoperta avverrà in occasione della Festa della Donna.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. www.ivg.it
  2. Savona News
  3. Liguria Notizie
  4. RivieraPress
  5. Riviera24.it

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Ortovero

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...